Modellismo dal 1919

Carrello:

0 articoli - 0,00 €
Non hai articoli nel carrello.

0

Aedes Ars 1010

Disponibilità: Non disponibile

85,00 €

Breve descrizione

Castello di Foix

Dettagli

Castello di Foix, in Francia.
X secolo.

Scala 1:170.
Grado di difficoltà 8/10.
Dimensioni (mm) 400 x 500 x 415.

 

Il monumento e la sua storia

Il Château de Foix è un castello che domina la città di Foix nel dipartimento francese di Ariège. Un importante sito turistico, è noto come un centro dei Catari. E' stato elencato nel XIX secolo come monumento storico dal Ministero della Cultura francese. Costruito su una vecchia fortificazione del 7° secolo, il castello è noto da 987. Nel 1002, è stato menzionato nel testamento di Ruggero I, conte di Carcassonne, che ha lasciato la fortezza al suo figlio più giovane, Bernard. In effetti, la famiglia regnante sulla regione sono stati installati qui che ha permesso loro di controllare l'accesso alla valle dell'Ariège superiore e per mantenere la sorveglianza da questo punto strategico sulla terra inferiore, protetto dietro i muri inespugnabili. Nel 1034, il castello divenne capitale della contea di Foix e ha giocato un ruolo decisivo nella storia militare medievale. Nel corso dei due secoli successivi, il castello ospitò conti con personaggi brillanti che sono diventati l'anima della resistenza occitana durante la crociata contro gli Albigesi.La contea è diventata un rifugio privilegiato per Catari perseguitati.

Il castello, spesso assediato (in particolare da Simon de Montfort nel 1211 e il 1212), ha resistito all'assalto ed è stato preso solo una volta, nel 1486, grazie al tradimento durante la guerra tra due rami della famiglia Foix. Dal 14° secolo, i conti di Foix spesero sempre meno tempo nel castello a disagio, preferendo la Governors 'Palace (Palais des Gouverneurs). Dal 1479, il conte di Foix è diventato Re di Navarra e l'ultimo di loro, Enrico IV di Francia, allegò le sue terre dei Pirenei in Francia. Come sede del governatore della regione di Foix al 15° secolo, il castello ha continuato ad assicurare la difesa del territorio, in particolare durante le guerre di religione. Solo di tutti i castelli della regione, è stato esonerato dagli ordini di distruzione di Richelieu (1632-1638).

Fino alla rivoluzione, la fortezza è rimasta un presidio. La sua vita è stata illuminata con grandi ricevimenti per i suoi governatori, tra cui il Conte di Treville, capitano dei moschettieri sotto Luigi XIII e il maresciallo Philippe Henri de Ségur, uno dei ministri di Luigi XVI. La Round Tower, costruita nel 15° secolo, è la più recente, le due torri quadrate essendo state costruite prima del 11° secolo. Hanno servito come una prigione politica e civile per quattro secoli fino al 1862. Dal 1930, il castello ha ospitato le collezioni del museo dipartimentale dell'Ariège. Sezioni sulla preistoria, gallo-romana e l'archeologia medievale raccontano la storia di Ariège dai tempi antichi. Attualmente, il museo è riorganizzato e si concentra sulla storia del sito del castello in modo da ricreare la vita dei Foix, al momento dei Conti.

Ulteriori informazioni

Produttore AEDES
Scala 1:170

Tag prodotto

Usa gli spazi per tag separati. Usa apostrofi singoli (') per frasi.

Potresti essere interessato anche ai seguenti prodotti

ISCRIVERTI A UN’ALTRA NEWSLETTER?
  FIDATI, NE VALE LA PENA!
 
News sugli ultimi modelli e sulle promozioni attive
Un filo diretto con la Famiglia Artuffo
€ 5 per te sul primo acquisto online validi fino al giorno 5 del mese successivo all'iscrizione
Coupon::
I dati personali da Lei forniti sono utilizzati al solo fine di inviare la newsletter e non saranno comunicati a terzi.