Modellismo dal 1919

Carrello:

0 articoli - 0,00 €
Non ci sono articoli presenti nel carrello.

0

Altre viste

Piko 96855

Disponibilità: Disponibile

554,99 €

Breve descrizione

Automotrice RBe 4/4 + rimorchio BDt EW II, SBB
O

Dettagli

Piko 96855 - Automotrice RBe 4/4 + rimorchio BDt EW II, SBB

Automotrice RBe 4/4 + rimorchio BDt EW II, SBB digitale con sonoro.
Epoca V.

L’originale:
Le prime sei elettromotrici serie RBe 4/4 delle FFS (Ferrovie Federali Svizzere) vennero consegnate a partire dal 1959 per il servizio regionale sulla linea del Gottardo; tuttavia, grazie alle ampie riserve di potenza, già poco dopo la consegna vennero riassegnate ai servizi rapidi su linee pianeggianti. Tali elettromotrici presentano su entrambe le testate ampie cabine di guida con porta frontale e sono telecomandabili da una vettura pilota. I 76 esemplari di serie (1407–1482), consegnati fra il 1963 e il 1966, fra le altre differenze pesavano quattro tonnellate in più rispetto ai prototipi. Nello stesso periodo vennero consegnate anche vetture pilota unificate dei tipi EW I ed EW II (EW sta per “Einheitswagen”, ossia “Vettura Unificata”), per formare treni reversibili di pesante composizione, spesso abbinate a carrozze intermedie dello stesso tipo. Originariamente, le macchine offrivano 32 posti a sedere per fumatori ed altrettanti per non fumatori ed erano verniciate nel tipico verde abete delle FFS. Poiché parte delle apparecchiature tecniche è alloggiata sotto agli spazi per i viaggiatori, i vestiboli si trovano ad altezza sensibilmente superiore rispetto alle normali vetture viaggiatori. Soltanto quando le locomotive Re 4/4 II raggiunsero un buon numero, queste caratteristiche elettromotrici passarono effettivamente al servizio navetta regionale per le quali erano state concepite: allo scopo, vennero acquistate ulteriori vetture pilota tipo EW II. A partire dal 1992, ne vennero ammodernati ben 74 esemplari, ottimizzati per il servizio vicinale veloce (“S-Bahn”) e resi simili ai moderni treni NPZ delle FFS anche nell’estetica. Dal 2006, numerose elettromotrici di tale serie sono state accantonate; il Gruppo ha terminato il servizio regolare presso le FFS nel 2014. Oggi, alcune RBe 4/4 e tipi simili sono conservate come rotabili storici, presso il Verein Depot und Schienenfahrzeuge (Associazione Deposito e Rotabili Storici) della cittadina elvetica di Coblenza.

Il Modello:
I modelli PIKO della famiglia RBe 4/4 e le vetture pilota della serie EW II (“Vettura Unificata Tipo II”) riproducono tutti i principali dettagli dei relativi origonali e restituiscono fedelmente la caratteristica forma dei frontali. Le elettromotrici sono dotate di illuminazione dell’ambiente viaggiatori e delle cabine di guida e sono riprodotte in esatta scala 1:87. Inoltre, tali modelli spiccano per verniciatura e scritte di prim’ordine, per i finissimi pantografi e per l’esatta riproduzione delle apparecchiature sul tetto, nonché per i mancorrenti e gli specchi retrovisori riportati, i finestrini privi di striature, le fiancate dei carrelli accuratamente incise e la dettagliata riproduzione dell’arredamento interno. I modelli, dotati di motori a due volani e di interfaccia PluX22, sono predisposti per essere equipaggiati con Sound Decoder PIKO ed altoparlanti delle maggiori dimensioni possibili. L’illuminazione interna è di serie anche per la vettura pilota. Entrambi i modelli presentano anche l’imitazione dei mantici di intercomunicazione. A livello costruttivo, nel resto delle caratteristiche, la versione con Sound corrisponde all’articolo #96830. Il PIKO Sound Decoder 4.1 di ultima generazione, integrato di serie, gestisce i formati dati DCC con RailComPlus®, Motorola ®, Selectrix® ed è compatibile con mfx. L’altoparlante è armonizzato con precisione in base al tipo di rotabile. È possibile richiamare singolarmente molti suoni tipici delle locomotive, come i rumori dei motori, fischi e trombe, lo stridere dei freni e varie altre funzionalità. La mappatura personalizzata consente un massimo di 44 funzioni. Le luci di coda sono attivabili separatamente. Inoltre, la riproduzione dei suoni è possibile anche in modalità analogica (per i soli rumori dei motori). Nei set digitali, la carrozza pilota offre di serie un decoder per la gestione delle funzioni. La dotazione comprende anche gli accoppiatori pneumatici dei freni, per l’esposizione in vetrina.

Ulteriori informazioni

Scala treno H0
Produttore PIKO
Corrente DC (continua)
Nazionalità Svizzera
Epoca Epoca V
Digitale
Sound

Tag prodotto

Usa gli spazi per tag separati. Usa apostrofi singoli (') per frasi.

Prodotti Correlati

ISCRIVERTI A UN’ALTRA NEWSLETTER?
  FIDATI, NE VALE LA PENA!
 
News sugli ultimi modelli e sulle promozioni attive
Il 5% di sconto per te sul primo acquisto online
Coupon::
I dati personali da Lei forniti sono utilizzati al solo fine di inviare la newsletter e non saranno comunicati a terzi.